Dicono Di Noi

Se vuoi una s-mail


1) Sceglila tra tutte quelle disponibili al momento

2) Registrati e attiva il tuo account

3) Procedi all'acquisto


SE VUOI UNA PLUS-MAIL
Clicca qui

Chi Siamo

S-MAIL nasce negli USA verso la metà degli anni 90, da un'idea di Claudio Ciaravolo. E' una società che vende indirizzi di posta elettronica totalmente personalizzati: sia al di qua, che al di là della chioccioletta. La classica e-mail si limita(va) a dire chi sei; la s-mail dice anche cosa fai. La S-MAIL offre per pochi dollari degli indirizzi che, dopo la chioccioletta, contengono l'indicazione della professione. Ciaravolo a queste e-mail cosi' personalizzate da il nome di s-mail.

S-mail è un marchio registrato. La S sta per Self: Sé, per sottolinearne la personalizzazione, ma anche per Small: Piccola, ad indicare la sinteticità di un'e-mail biglietto da visita che contiene sia il nome che l'attività di chi la possiede. La S-MAIL riscuote subito un grande successo, imponendosi sul mercato degli indirizzi di posta. Di s-mail ne vengono offerte moltissime; una per ogni attività professionale, per cui la scelta è assai ampia. 
Col boom di internet le s-mail arrivano anche in Italia, e pure qui sono migliaia le richieste di caselle professionali personalizzate.
In Italia nasce S-MAIL srl, una società tutta italiana. Alla guida c'è sempre Claudio Ciaravolo, e quasi per intero il management che aveva lavorato per il successo di S-MAIL negli USA (da Olympia Pratesi a Giuseppe De Lucia a Luca Fornario).

Cambia però l'offerta di S-MAIL,seguendo un trend consolidato, che vede in Italia assolutamente in ribasso il vecchio .com (e i mai troppo gettonati .net e .org), tutte le s-mail disponibili da allora saranno rigorosamente in punto it. 
 
Quando nell' aprile 2004 tutti cominciano a regalare caselle anche di un giga ( prima tra tutte Google con la nascita delle gmail) Claudio Ciaravolo da quel momento modifichera' l'offerta di S-MAIL: non darà più caselle di posta con indirizzi personalizzati, ma soltanto indirizzi.
 
Questo è possibile grazie al "reindirizzamento": i messaggi diretti alla s-mail che si è scelto vengono inviati in automatico alla casella che si desidera. Che sia la propria vecchia casella, o una di queste gigacaselle ottenute si' gratuitamente ma che hanno difficoltà di personalizzazione anche a sinistra della chioccioletta.
 
Successivamente S-MAIL srl modifica ancora l'offerta di indirizzi: alle s-mail professionali generiche aggiunge quelle specialistiche. In Italia - al contrario di quanto avviene negli USA - le s-mail professionali più richieste non sono infatti quelle come "insegnante.it" o "medicogenerico.it", ma quelle che testimoniano l'appartenenza a un gruppo più ristretto, presumibilmente più ambito (es: endocrinologo.itmatrimonialista.it,psicanalista.it
ortopedico.it, ecc).
 
Grazie a questa novità le richieste aumentano in modo vertiginoso.
Studiando le risposte del mercato, Ciaravolo si rende, però, conto che l'italiano tende sopratutto a identificarsi poco con il lavoro che fa e che sente molto di più l'appartenenza ad un tifo calcistico o ad una militanza sociale (o politica). Questa scoperta segnerà una tappa fondamentale nella storia di S-MAIL.

Nascono cosi' dei nuovi indirizzi come juventino.itromanista.it o volontario.itambientalista.it o come democratico.it,riformista.it,forzista o successivamente più' attuali come grillino.it. Con un successo senza precedenti.

L'offerta di S-MAIL srl e' in continua evoluzione e si allargherà ulteriormente: diventano disponibili indirizzi come femminista, sciupafemmine, omosessuale, dormiglione, fumatore, timido, utopista, ed altri ancora. E anche quelli che sottolineano, spesso in modo ironico, altre caratteristiche personali, vere o false che siano: fancazzista, bugiardo, giocatoredazzardo, lavativo, poveraccio, disoccupato,cafone ecc. e soprattutto possiedono un tasso di personalizzazione elevatissimo.

E' invece disponibile dall'inizio una vasta gamma di s-mail uniche nel loro genere:il genere femminile. Indirizzi personalizzati tutti al femminile. La risposta è stata straordinaria fin dai primi giorni.
Le numerose s-mail disponibili in napoletano (naples-mail) da capafresca a figlientrocchia da sono tra le più' vendute all'estero anche se tutte in punto it.

Nel 2010 S-MAIL Italia è stata acquisita da Nojob srl.

Area Utenti



Registrati adesso
Recupera Password